Anche queste immagini sono il frutto dell'equazione usata per trovare le radici di un numero complesso, naturalmente ho modificato qua e l alcuni parametri per ottenre quelli che sono molto simili a dei fiori.
img. 1 capture-20160510-051946.png
img. 2 capture-20160510-052943.png
img. 3 capture-20160510-052848.png
img. 4 capture-20160503-202243.png
img. 5 capture-20160510-053819.png
img. 6 capture-20160503-211212.png
img. 7 capture-20160510-054224.png
img. 8 capture-20160510-054727.png
img. 9 capture-20160510-055538.png
img. 10 capture-20160510-055121.png
img. 11 capture-20160510-055206.png
img. 12 capture-20160510-055341.png
Anche queste immagini cos diverse dalle precedenti, sono variazioni sul tema dell'equazione di Newton le ho inserite perch sembrano quelle usate in topologia per mostrare la differenza tra una sfera ed una sfera con manico ossia quella con un manico pu essere trasfomata in una tazza con manico mentre l'altra no.
Mentre queste sotto sono 4 immagini che hanno un aspetto 3D, le ho realizzate per mettere in evidenza i confini dei 3 bacini d'attrazione rappresentati dalle tre radici della
funzione x^3 -1= 0.
capture-20160422-212240.png capture-20160422-212415.png
capture-20160422-212455.png capture-20160422-212622.png
L'effetto 3D l'ho ottenuto usando il numero delle iterazioni necessarie ad approssimare il risultato
delle 3 radici.
Come gi accennato in precedeza nei pressi dei 3 confini i numeri che appartengono alle orbite delle rispettive radici sembrano avere molte indecisioni prima di scegliere la radice giusta per loro, questa indecisione richiede un maggior numero di cicli tra quelli messi a disposizione dall'algoritmo del programma, ebbene ho utilizzato il numero dei cicli che viene abbinato ad ogni pixel, per creare una terza dimensione, ossia l'altezza da aggiungere al piano complesso che bidimensionale, praticamente maggiore il numero dei cicli maggiore l'altezza assegnata al pixel sul piano.
In questo modo ruotando ed inclinando il piano viene evidenziato come i punti di confine che richiedono un maggior numero di cicli per decidere in quale bacino di attrazione immettersi, risultino molto sollevati rispetto alle zone che essendo vicini alle coordinate della soluzione delle 3 radici, richiedono un minor numero di iterazioni, i punti che si avvicinano maggiormente alle soluzioni sono rappresentati dalle stelline di colore verde scuro che si vedono in basso nell'ultima immagine.